1_tdOCgOmGE60T1u3wrpHq_Q

Vi siete mai chiesti quanto guadagna un influencer?

Con certezza diciamo che questo nuovo lavoro è sempre più ambito e ti permette di guadagnare comodamente online semplicemente con scatti fotografici o stories instagram che ti immortalano nel quotidiano in diverse attività ma per esercitare questa gettonatissima professione fare belle foto non basta!

Il dato che conta è l’engagement ossia il coinvolgimento del pubblico rispetto ad un determinato contenuto sui vari social ed è proprio in base a questo che le aziende selezionano l’influencer

Un influencer può essere un personaggio famoso, blogger, youtube o semplicemente una persona comune che ha fatto di questa passione gradualmente il suo lavoro

Il cliente è sempre più soddisfatto perché si sente in un rapporto più stretto con il personaggio in questione

Il compenso varia anche dalle varie piattaforme social

Il social meno remunerativo? Twitter: qui si va da un minimo di 2000 dollari per un tweet “sponsorizzato”, postato da utenti con fino a 500mila follower, a un massimo di 60mila per chi di follower ne ha più di 7 milioni.

Decisamente migliori sono i guadagni su Instagram e Snapchat, due social considerati regno per eccellenza degli influencer: i ricavi oscillano tra i 5 mila dollari per chi ha un massimo di 500mila follower e gli oltre 150 mila dollari per chi supera i 7 milioni di follower.

Il canale più remunerativo in assoluto resta YouTube: qui bastano appena 500mila follower per guadagnare più di 12 mila dollari con un post e ottenere oltre 300 milioni se si hanno più di 7 milioni di follower.

Huda Kattan (@hudabeauty è una delle influencer più pagate al mondo.

Si occupa di beauty e ha un profilo Instagram seguito da 37,8 milioni di persone. Dopo solo tre anni dall’apertura del suo blog ha lanciato un marchio di make up e grazie a un engagement mensile di 54 milioni di utenti richiede per ogni post sponsorizzato 18 mila dollari

La nostra Chiara Ferragni (@chiaraferragni) vanta ben 16 milioni di follower e un engagement di 40 milioni di utenti mensili (uno dei più alti) hanno portato il cachet della fashion blogger a salire fino a 12 mila dollari a post.

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto