SEO – Search Engine Optimization

Il SEO (Search Engine Optimization), è un’ottimizzazione per i motori di ricerca e per gli utenti che li utilizzano.

Comprende una serie di tecniche e strategie, che permettono ad un sito web di essere trovato dagli utenti sui motori di ricerca (tra i risultati non a pagamento), nel momento zero, cioè nel momento in cui stanno cercando informazioni su determinati contenuti, prodotti o servizi.
Questo insieme di tecniche e strategie, permettono ai contenuti di un sito web di essere visibili tra i risultati organici dei motori di ricerca e di essere trovati da utenti interessati a quella determinata tipologia di contenuto.

Quando si parla di SEO è importante pensare al miglioramento del traffico ricevuto e non all’aumento di traffico.
Il SEO infatti, consente di migliorare la qualità di un sito web, per fornire informazioni più attinenti possibile alle informazioni cercate da un utente.
Inizialmente il motore di ricerca veniva usato per trovare i siti a partire da parole chiave, e non direttamente le informazioni.

Oggi un motore di ricerca è usato come “scorciatoia” per arrivare ai siti più “importanti”.
Google ha integrato nel motore di ricerca servizi che sono un po’ fuori dalla natura stessa del motore di ricerca.
Tra i tanti servizi, troviamo il suggerimento delle ricerche, uno dei più usati e uno dei più importanti, perché ha aperto la strada alla nascita del motore semantico.

Il motore semantico è un motore di ricerca che interpreta la richiesta dell’utente e la analizza, con lo scopo di dedurre il significato di una determinata parola sfruttando le altre parole a cui questa viene accostata nella ricerca dell’utente.
La ricerca non si basa più su Parole Chiave, ma su Long Tail.
I principali intenti di ricerca di un utente sul web sono:
Informativo: bisogno di essere soddisfatto direttamente con una informazione
Transazionale: l’informazione è un obiettivo intermedio per raggiungere quello finale

Se i risultati consentono all’utente di raggiungere il suo obiettivo, il search engine ha saputo soddisfare i suoi bisogni informativi. La coincidenza tra search intent e user intent è indispensabile.
La semantica è lo strumento a disposizione del motore di ricerca per intercettare il search intent.
E comprendere quello che l’utente non dice esplicitamente nella query ma vuole ottenere.
Quando l’utente digita una query si esprime in linguaggio naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox Richiesta

*

Accetto