GRAFICA 3D E REALTÀ

Di Annarita Mastroserio

Ormai imprescindibile dalla nostra realtà quotidiana la Grafica 3D riveste ogni campo (cinema, televisione, videogiochi ma anche architettura, ingegneria, arte…) ovunque sia necessario ricreare ex novo spazi virtuali realizzati direttamente dal computer.

Sono numerosi i motivi che rendono necessario l’utilizzo del supporto grafico 3D:

1 Consentire di vedere rappresentati oggetti così come saranno realizzati nella realtà

Questo avviene tramite il processo d i rendering ovvero di calcolo di tutte le varianti del caso affinché gli algoritmi riescano a calcolare e simulare il comportamento ad esempio della luce, oppure delle proprietà ottiche e fisiche di oggetti e materiali.

2 Dettagli di informazioni dell’oggetto rappresentato

In caso di progettazione di lavori a distanza attraverso la grafica 3Dè possibile facilitare nel committente la percezione del prodotto finale.

3 Ridurre i margini di errore

Vedendo rappresentato un oggetto in 3D è facile individuare eventuali errori e correggerli prima ancora che essi vengano trasmessi al prodotto finale riducendo in questo modo anche i costi della materia prima.

4 Introduzione dell’oggetto nel contesto

In questo modo l’oggetto rappresentato viene proiettato all’interno di una stanza o di un ambiente ideale affinché ne venga valutato l’ingombro, la posizione quindi un ulteriore avvicinamento alla percezione del prodotto come sarà nella realtà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Checkbox Richiesta

*

Accetto